lunes, 21 de abril de 2008

La parola più lunga in italiano

La parola precipitevolissimevolmente è considerata la più lunga della lingua italiana, con le sue 26 lettere.

L'avverbio (che significa "in modo assai precipitevole") è stato coniato (acuñado) nel 1677 da Francesco Moneti per la sua Cortona convertita:

« finché alla terra alfin torna repente
precipitevolissimevolmente »
(Francesco Moneti, Cortona Convertita, canto III, LXV)

ed è usato anche nel proverbio: chi troppo in alto sal cade sovente precipitevolissimevolmente. Lo scopo di Moneti era di ottenere una parola che fosse di per sé un endecasillabo, anche se ha così stravolto (revuelto, violado, puesto patas arriba) le norme grammaticali (l'avverbio corretto sarebbe "precipitevolissimamente", che ha tre lettere e una sillaba in meno).

2 comentarios:

Alberto dijo...

quale sarebbe la traduzione in spagnolo? Precipitadamente?

DANIEL SÁNCHEZ BONET dijo...

penso di si, ma non ti preocuppare che questa parola non si usa spesso.

Grazie per visitare il blog